Aryan Chapell

Aryan Chapell

Aryan Chappell è figlio del fotografo americano Walter Chappell e dell’artista Nancy Barrett Dickinson.
Chappell trascorse gran parte della sua infanzia tra la California del Nord e Taos, nel Nuovo Messico, dove i suoi genitori avevano case e studi.
Nel 1984 si trasferì a Sonoma County, in California, seguendo corsi di fotografia al Santa Rosa Junior College di John Le Baron. Lì, ha esposto nella mostra collettiva, “50 Anni di Sonoma County Photography” nel 1986.
Nel 1987 tiene la sua prima grande mostra personale, “The Salt Point Portfolio”, alla Bodega Landmark Gallery nella città di Bodega, California.
Chappell ha ricevuto la Kelly Scholarship for Art dal S.R. Junior College nel 1989, e successivamente ha proseguito i suoi studi alla Sonoma State University di Rohnert Park, California.
Dopo aver ricevuto il suo B.A. in arte nel 1992, Chappell ha lavorato ed esposto regolarmente in tutta la North Bay, con mostre alla Student Union Art Gallery di Sonoma State e al California Museum of Art di Santa Rosa, CA.
Nel 1994 ha accettato è divenuto membro del comitato consultivo per il programma di fotografia ROP presso la Ukiah High School di Ukiah, CA, che ha tenuto fino al 2004.
Il suo lavoro, fortemente influenzato dallo stile del padre fotografo, è principalmente incentrato sulla natura e paesaggi.
Nel 2000, dopo la morte del padre, Aryan Chappell è divenuto il direttore dell’Estate Walter Chappell. Dal 2005 al 2011 insegna alla Waldorf School di Mendocino County.
Nel 2011 ha fondato l’Aryan Chappell Studio.
Vive e lavora a Ukiah, California